E se un dipendente cessa il 31.12?

13 10 2016

Con il ripristino della capacità assunzionale in alcune regioni, è tornata in auge la domanda se un dipendente con ultimo giorno lavorativo il 31 dicembre, sia da considerare cessato in quell’anno.

Io ritengo di si. Quindi, se un lavoratore lavora, ad esempio, il 31.12.2016 e poi cessa dal servizio, fin da subito, dal 2017, la sua spesa potrà essere conteggiata come base di calcolo per il turn-over alla luce delle  regole vigenti (si veda in modo particolare l’art. 1 comma 228 della legge 208/2015).

D’altronde, il conto annuale, ha sempre previsto che il dipendente che lavora il 31 dicembre  e poi cessa l’attività lavorativa, vada inserito tra i cessati di quell’anno.

A maggior supporto, ricordo anche la deliberazione n. 79/2011 della Corte dei conti della Puglia. Alla domanda “se nei risparmi di spesa (2010) possano essere considerate le cessazioni con effetto a partire dal 1° gennaio 2010 (ultimo giorno lavorativo 31 dicembre 2009)” risponde: “La norma, al riguardo, pone riferimento generico alle cessazioni dell’anno precedente. La cessazione è da considerarsi quale evento istantaneo che coincide con lo spirare dell’ultimo istante del giorno lavorativo finale del dipendente. Pertanto, nel caso specifico (ultimo giorno lavorativo del dipendente 31 dicembre 2009), l’evento della cessazione è da collocarsi nell’anno 2009.”


Azioni

Informazioni

4 risposte a “E se un dipendente cessa il 31.12?”

25 10 2016
Claudio (16:37:04) :

Sarò ignorante in materia MA se un lavoratore è stipendiato fino al 31-12, il giorno del Suo pensionamento / della Sua cessazione è dal 01-01 del giorno / anno dopo. Altrimenti fateci capire perchè il contrario …

31 10 2016
andrea (13:23:30) :

La mia logica è che una può cessare dal servizio se è ancora in servizio e quindi la cessazione deve corrispondere all’ultimo giorno lavorato. Se mi chiedono quando hai finito di fare qualcosa io rispondo con l’ultimo giorno in cui ho lavorato a quella cosa…. se la sera del 31/12 finisco di costruire la mia casa dico che ho finito il 31/12 e ci vado a vivere 1/01..bho io manco mi ponevo il problema…come faccio a far cessare dei dipendenti 1/1 se manco sono in servizio 1/1… se ho 100 dipendenti il 31/12 e all’1/1 ne ho 99 vuol dire che il 31/12 avrà cessato qualcuno se no 1/1 quanti ne ho??? 100 alle 7.59 e 99 alle 8.00???

2 11 2016
Claudio (12:51:01) :

Ma sarà così ?! Quindi il giorno 31-12 un dipendente è Sia in servizio Sia cessato dal servizio …

11 11 2016
andrea (13:48:31) :

Io non ho dubbi. vedi tu. Se mi fanno compilare un documento con data di cessazione io metto l’ultimo giorno lavorato, non il primo giorno in cui sono in pensione.

Lascia un commento

Puoi usare questi tag : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>