Incentivi per funzioni tecniche: fuori dal limite!

27 04 2018

Finalmente è arrivata la parola “fine” alla questione se gli incentivi per funzioni tecniche di cui all’art. 113 del d.lgs. 50/2016 stiano dentro o fuori dal limite di cui all’art. 23 comma 2 del d.lgs. 75/2017 che prevede di non superare ogni anno il trattamento accessorio dell’anno 2016.

Ecco il principio di diritto:

“Gli incentivi disciplinati dall’art. 113 del d.lgs. n. 50 del 2016 nel testo modificato dall’art. 1, comma 526, della legge n. 205 del 2017, erogati su risorse finanziarie individuate ex lege facenti capo agli stessi capitoli sui quali gravano gli oneri per i singoli lavori, servizi e forniture, non sono soggetti al vincolo posto al complessivo trattamento economico accessorio dei dipendenti degli enti pubblici dall’art. 23, comma 2, del d.lgs. n. 75 del 2017”.

ALLEGATO: SEZIONE AUTONOMIE – INCENTIVI TECNICI – DELIBERAZIONE 6/2018


Azioni

Informazioni

2 risposte a “Incentivi per funzioni tecniche: fuori dal limite!”

6 05 2018
Anna Lisa Amadori (15:03:32) :

Resta il dubbio che nel contenimento della spesa di personale, tali spese siano comunque fuori dal tetto come avveniva per gli incentivi di progettazione. Cosa ne pensate?

17 01 2019
Leonardo Prencipe (20:19:01) :

Buona sera Dott. Bertagna, vorrei un suo parere in merito al seguente caso:
procedura di concessione aggiudicata prima del 19/04/2016, contrattualizzata successivamente al 19/04/2016, conferimento incarico al RUP (variato), ed al DEC avvenuta ai sensi del D.Lgs. 50 dopo il 19/04/2019.
Pochè il DEC ed il RUP operano qundi in regime di D.Lgs. 50, spettano i suddetti incentivi?
L’Anac propende per il si, ma le corti dei conti con le loro pronunce sembrano propendere per il no.
Può darmi un chiarimento in merito?
La ringrazio anticipatamente.

Ing. Leonardo Prencipe

Lascia un commento

Puoi usare questi tag : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>