La validità delle graduatorie

13 01 2019

I commi 362 e seguenti dell’art. 1 della legge di bilancio prevedono una proroga delle graduatorie approvate dal 2010 in poi (quelle originate nel periodo 2003-2009 perdono quindi per sempre la loro efficacia), ma con un inedito meccanismo a scalare, corredato, per le graduatorie più datate, da condizioni e procedure aggiuntive. Lorenzo Marinoni, collaboratore di Publika, ha predisposto uno schema riassuntivo molto interessante che trovate in allegato di seguito.

SCHEMA RIASSUNTIVO DI VALIDITÀ DELLE GRADUATORIE DOPO LA LEGGE DI BILANCIO 2019


Azioni

Informazioni

senza risposta a “La validità delle graduatorie”

15 07 2019
Giovani (08:55:11) :

Buongiorno,
In merito alle graduatorie approvate nel 2010 ma il bando era del 2009 ancor prima che entrasse in vigore la Brunetta, essendosi svuotato il posto per quiescenza, lo scorrimento è fattibile o l’amministrazione può indire un altro concorso per la coprire il posto.
Gtazie.
Giovanni D’Auria

Lascia un commento

Puoi usare questi tag : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>