Marcello

Nel 2017 io e Silvio siamo stati qualche giorno a fare trekking sui colli Euganei. Momenti davvero belli, accompagnati costantemente dall’ombra del tumore, ma allo stesso tempo sereni e spensierati. L’ultimo giorno ci siamo persino concessi una mattina alle terme, per dire. Il papà di Silvio, Marcello, ha radici in quelle terre. Una delle nostre […]

Non proprio supereroi

Questa mattina, mentre accompagnavo mio figlio a scuola, mi sono fermato per ben due volte per far attraversare la strada a dei ragazzi sulle strisce pedonali. Sono stato pervaso da un senso di benessere, come se avessi salvato mezza umanità (l’altra metà non si è lasciata salvare). La prima reazione è stata: oggi inizia una […]

Quei trenta secondi

Volete sapere dove si nasconde a volte la vita? In trenta secondi. Pensate al bancomat. Andate a prelevare. Prenotate i soldi, dite che non volete lo scontrino e poi la voce metallica avverte: “Ritirare la carta entro trenta secondi”. (Parentesi: avete notato che all’inizio del bancomat, alle origini, uscivano soldi e carta insieme e si […]

Sereno Natale e Buon 2023!

Abitare poeticamente il mondo si oppone ad abitarlo tecnicamente. Sono parole di Christian Bobin, il mio autore preferito, morto il 25 novembre scorso. Mi hanno colpito per la ferocia di quel “oppone”. E pensare a quanto tecnicamente vivo è chiaro che anche mi incuriosiscono per quel “poeticamente”. Se penso alle parole che più ho usato […]

È tutta colpa di Goldrake

Sul numero 1 della rivista “Anime Cult” in edicola in questi giorni, ad un certo punto c’è un trafiletto di giornale del 9 aprile 1980 in cui si parla di alcuni genitori ed insegnanti che aprono le ostilità contro Goldrake, Mazinga e gli altri personaggi dei cartoni animati. “Se i bambini non leggono di chi […]