I miei punti fermi sul DM Assunzioni

Dopo un primo giro di pareri, commenti e interpretazioni sul DM Assunzioni del 17 marzo 2020, riporto di seguito i miei punti fermi, tenuto conto che non farò altro che riprendere mie convinzioni già espresse più volte sul mio blog, ma mi sembra il momento di fare un po’ di sintesi: 1.       Il […]

Spese di personale nel nuovo DM. Scontro tra Corte dei conti e Circolare esplicativa

Lo dico alla Baricco: quello che segue è un post molto duro. Astenersi fragili di cuore e ansiosi. Un Comune ha scritto alla Corte dei conti della Lombardia per sapere se è corretto calcolare le spese di personale ai fini del nuovo d.m. 17 marzo 2020 sulla scorta delle indicazioni della Circolare interministeriale e quindi […]

Quali resti di capacità assunzionale per il nuovo DM?

Come sapete, i comuni virtuosi – se il valore soglia lo permette – possono calcolare gli spazi finanziari in base alla Tabella 2 a cui aggiungere le quote residue dei cinque anni antecedenti al 2020. Di preciso, a quali somme ci si riferisce? Mi sono state fatte alcune domande, tra cui questa: “I resti che posso […]

Enti virtuosi: il rispetto dei parametri dei valori soglia tra rendiconto e previsione

Tra le varie interpretazioni sull’applicazione del DM Assunzioni, quella che io condivido di meno è quella che dice che gli enti virtuosi, oltre a verificare i parametri rispetto all’ultimo rendiconto approvato, devono anche rispettare nell’anno in corso il valore tra spese di personale ed entrate correnti. Mi sembra una interpretazione totalmente fuori contesto rispetto a […]

Anche dopo il DM Assunzioni è possibile aumentare le PO oltre il limite 2016?

Premessa. Negli enti senza la dirigenza vi è la possibilità di non applicare, sulle posizioni organizzative, il limite del trattamento accessorio di cui all’art. 23, comma 2, del d.lgs. 75/2017[1], per l’eventuale differenza sulla retribuzione di posizione e di risultato rispetto a quanto spettante al 21 maggio 2018. Tutto ciò è previsto dall’art. 11-bis, comma […]

Unioni di comuni e nuovi parametri assunzionali

La Corte dei conti della Lombardia, con la Deliberazione n. 109/2020 ha affermato che anche le Unioni di comuni applicano il DM Assunzioni del 17 marzo scorso, quello che prevede i nuovi parametri di virtuosità e relativi spazi assunzionali. L’ho letta e riletta e proprio non riesce a convincermi. Principalmente per due motivi. Il testo […]

Comuni virtuosi: una precisazione sul DM Assunzioni

Come sappiamo, gli enti che hanno la percentuale del rapporto tra spese di personale ed entrate correnti al netto del Fcde al di sotto della percentuale più bassa (quella della Tabella 1) si definiscono enti virtuosi. Per questi comuni le regole delle assunzioni sono queste: – Possono incrementare la spesa per assunzioni a tempo indeterminato […]

Come gestire i cessati dell’anno dopo il DM Assunzioni

Alla Corte dei conti della Lombardia è stato chiesto “se l’Ente possa procedere alla sostituzione del personale cessato nell’anno (per dimissioni volontarie, pensionamento o mobilità) a prescindere dai valori soglia e dalle percentuali assunzionali stabilite dal Decreto 34/2019” Risposta, contenuta nella Deliberazione n. 93/2020 “Per le assunzioni da effettuare dall’entrata in vigore della nuova normativa, […]

DM Assunzioni: cambia ancora il panorama per le assunzioni “in sospeso”

Se c’è una cosa che non deve stupire rispetto al DM 17 marzo 2020 in materia di assunzioni per i comuni è la continua modifica delle interpretazioni che ci sono e ci saranno sull’argomento. Eccone una “clamorosa”: per la Corte dei conti della Toscana (Deliberazione n. 61/2020 scaricabile QUI) avere avviato la procedura di cui […]

Comuni tra le due fasce del DM: le indicazioni della Corte dei conti

La Corte dei Conti dell’Emilia-Romagna ha risposto a due quesiti di un comune che con il rapporto tra spese di personale ed entrate correnti al netto del FCDE si colloca tra i due valori soglia definiti dalla Tabella 1 e dalla Tabella 3 del DM 17 marzo 2020. Nel ricordare che quanto segue vale solo ed […]