Unioni di comuni e nuovi parametri assunzionali

La Corte dei conti della Lombardia, con la Deliberazione n. 109/2020 ha affermato che anche le Unioni di comuni applicano il DM Assunzioni del 17 marzo scorso, quello che prevede i nuovi parametri di virtuosità e relativi spazi assunzionali. L’ho letta e riletta e proprio non riesce a convincermi. Principalmente per due motivi. Il testo […]

Comuni virtuosi: una precisazione sul DM Assunzioni

Come sappiamo, gli enti che hanno la percentuale del rapporto tra spese di personale ed entrate correnti al netto del Fcde al di sotto della percentuale più bassa (quella della Tabella 1) si definiscono enti virtuosi. Per questi comuni le regole delle assunzioni sono queste: – Possono incrementare la spesa per assunzioni a tempo indeterminato […]

Come gestire i cessati dell’anno dopo il DM Assunzioni

Alla Corte dei conti della Lombardia è stato chiesto “se l’Ente possa procedere alla sostituzione del personale cessato nell’anno (per dimissioni volontarie, pensionamento o mobilità) a prescindere dai valori soglia e dalle percentuali assunzionali stabilite dal Decreto 34/2019” Risposta, contenuta nella Deliberazione n. 93/2020 “Per le assunzioni da effettuare dall’entrata in vigore della nuova normativa, […]

DM Assunzioni: cambia ancora il panorama per le assunzioni “in sospeso”

Se c’è una cosa che non deve stupire rispetto al DM 17 marzo 2020 in materia di assunzioni per i comuni è la continua modifica delle interpretazioni che ci sono e ci saranno sull’argomento. Eccone una “clamorosa”: per la Corte dei conti della Toscana (Deliberazione n. 61/2020 scaricabile QUI) avere avviato la procedura di cui […]

Comuni tra le due fasce del DM: le indicazioni della Corte dei conti

La Corte dei Conti dell’Emilia-Romagna ha risposto a due quesiti di un comune che con il rapporto tra spese di personale ed entrate correnti al netto del FCDE si colloca tra i due valori soglia definiti dalla Tabella 1 e dalla Tabella 3 del DM 17 marzo 2020. Nel ricordare che quanto segue vale solo ed […]

Mobilità: come funziona dopo il DM Assunzioni?

La Circolare esplicativa è ora ufficiale. Cosa dice il documento in materia di mobilità? 1. Le precedenti norme sulla mobilità non sono state modificate. 2. L’art. 1 comma 47 della legge 311/2004 e l’art. 14 comma 7 del d.l. 95/2012 affermano che la mobilità non erode capacità assunzionale quando si effettua tra enti che hanno […]

Circolare definitiva sul DM: eccola… con una novità!

È arrivata la Circolare definitiva per dare attuazione al DM 17 marzo 2020 sulle nuove modalità di calcolo degli spazi assunzionali dei comuni. Il documento “bollinato” lo potete scaricare a questo LINK Rispetto alla versione che da qualche settimana avevamo a disposizione non ci sono novità rilevanti. L’unico aspetto da sottolineare riguarda la programmazione delle […]

I troppi confini incerti del DM Assunzioni

Chi ha iniziato ad approfondire seriamente i nuovi meccanismi degli spazi assunzionali contenuti nel decreto ministeriale 17 marzo 2020, si è reso conto delle infinite sfaccettature che si ripropongono ad ogni calcolo. Quando sembra di aver raggiunto “la quadra” emerge sempre qualcosa di nuovo che non avevamo considerato. Le prime interpretazioni, peraltro, non aiutano in […]

Enti virtuosi dopo il Dm

Uno degli equivoci più grandi è pensare che il Dm 17.03.2020 imponga nuovi limiti di spesa agli enti virtuosi, che sono quei comuni che nel rapporto tra spese di personale ed entrate correnti si collocano al di sotto del valore soglia identificato dalla Tabella 1. Ricordo velocemente le regole per questi enti: –      […]

Unioni: come la mettiamo con le assunzioni dopo il DM?

Dell’art. 33 comma 2 del d.l. 34/2019 e del decreto ministeriale 17/03/2020 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27/04/2020 una cosa è chiara: non si riferisce mai alle Unioni, ai Consorzi o alle Comunità Montane, ma esclusivamente ai Comuni. Pertanto, a mio parere, le nuove disposizioni valgono SOLO PER I COMUNI. E le Unioni, ad esempio? […]