Le assunzioni della polizia locale

Negli scorsi giorni è stata diffusa la deliberazione n. 164/2017/PAR del 7 settembre 2017, della Corte dei Conti – sezione regionale di controllo per la Toscana che affronta la questione della capacità assunzionale per le funzioni di polizia locale. Come sapete, l’art. 7, comma 2-bis, del d.l. 14/2017, convertito con la legge 48/2017, ha previsto […]

Per i revisori dei conti: ecco il vademecum del controllo (1)

La Ragioneria Generale dello Stato, con la Circolare n. 20/2017, ha redatto un vero e proprio Vademecum per la revisione contabile nelle amministrazioni pubbliche, con qualche riflesso anche per gli enti locali. Il documento si può scaricare a questo link: http://www.rgs.mef.gov.it/_Documenti/VERSIONE-I/CIRCOLARI/2017/20/Circolare_Vademecum_per_la_revisione_amministrativo-contabile_degli_enti_e_organismi_pubblici_x_Ed._2017.pdf Le indicazioni della RGS appaiono quanto mai importanti e, salvo ulteriori approfondimenti, mi permetto due […]

Incentivi per funzioni tecniche, limiti al fondo e alle spese di personale

Se c’è una cosa in cui credo fermamente (giuridicamente parlando) è che quando vi è la necessità di confrontare due valori a cavallo di due esercizi finanziari, sia da rispettare il criterio dell’omogeneità dei dati. Pensiamo alle situazioni di “casa nostra”: spese di personale, turn-over, lavoro flessibile, limitazioni al fondo del salario accessorio. Ogni volta […]

In Gazzetta Ufficiale le modifiche al d.lgs. 165/01 e 150/09

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i decreti legislativi di modifica del d.lgs. 165/2001 (Testo Unico del Pubblico Impiego) e del d.lgs. 150/2009 (Riforma Brunetta). Di seguito trovate gli allegati. Mi stanno già arrivando diverse richieste di chiarimento sull’applicazione delle disposizioni. Stiamo predisponendo alcuni numeri speciali di Personale News in cui prenderemo in considerazione le […]

Ancora sulle assunzioni della polizia locale…

Come noto, il decreto-legge sicurezza (d.l. 14/2017), ha introdotto un turn-over di maggior favore per le assunzioni nell’ambito della polizia locale. Letta la norma, ora arrivano le varie interpretazioni, le quali, a breve, assurgeranno la posizione di norma, e così via… Provo a dire la mia, riguardo a come si incastrano le nuove regole per […]

La conversione del decreto legge “Sicurezza”

E’ stato convertito il d.l. 14/2017 che prevede alcune novità anche in materia di assunzioni del personale della polizia locale. Le norme di riferimento sono contenute all’art. 7 comma 2-bis che così recita: “negli anni 2017 e 2018 i comuni che, nell’anno precedente, hanno rispettato gli obiettivi del pareggio di bilancio di cui all’art. 9 della legge […]

La fine dei voucher

Allego il Decreto Legge 25/2017 che mette la parola fine ai voucher del lavoro accessorio, che anche gli enti locali possono utilizzare quale forma di lavoro flessibile. Il succo è all’art. 1. 1. Gli articoli 48, 49 a 50 del decreto legislativo 15 giugno 2015,n. 81, sono abrogati.    2. I buoni per prestazioni di […]

Capacità assunzionale: una deliberazione che mette in crisi

Si sta diffondendo la Deliberazione n. 23/2017 della Corte dei Conti della Lombardia che ha risposto alla domanda di un comune sulla modalità di calcolo dei “resti” della capacità assunzionale. L’interpretazione dei magistrati contabili mi ha lasciato di stucco e ho già commentato la Deliberazione sul Quotidiano degli Enti Locali de Il Sole 24 Ore. Ho […]

Due parole sulla riforma della pubblica amministrazione

Se c’è una cosa che la recente riforma della pubblica amministrazione insegna è che non esiste una riforma che non vada a premiare i più furbi. E lo fa con quei modi di parvenza di “giustezza” che lasciano imbarazzati. Questo non vuol dire che la riforma sia sbagliata, ma che, contro il significato del termine […]

Sezione Autonomie su lavoro flessibile

E’ arrivata la Deliberazione n. 1/2017 della Sezione Autonomie della Corte dei conti in materia di lavoro flessibile, soprattutto con riferimento a quale limite prendere come riferimento in assenza di spesa nell’anno 2009 oppure nel triennio 2007-2009. L’occasione è anche quella per includere, nel limite, le spese per l’integrazione salariale dei lavoratori socialmente utili. Ecco […]