DM Assunzioni: più spazi di turn-over o più limiti?

Prima di scrivere questi pensieri sono andato a controllare ben bene. Un po’ come quando ci si sfrega gli occhi appannati per vedere meglio. E ho avuto la conferma, non la smentita, che l’art. 33 del d.l. 34/2019 è rubricato come: “Assunzione di personale nei comuni in base alla sostenibilità finanziaria”. Sono un tipo scrupoloso e non contento sono andato anche a controllare la denominazione del Capo IV, dove quell’articolo si trova: “Ulteriori misure per la crescita”. Non credo ai miei occhi, tanto che in ultima analisi leggo il sottotitolo dell’intero decreto: “Misure urgenti di crescita economica”.

E allora, semplicemente mi dico: sarà mai possibile che il decreto ministeriale attuativo di queste norme verrà letto come l’ennesima limitazione e non come un concedere agli enti nuovi spazi assunzionali? È mai possibile che in una norma tutta proiettata alla crescita, solo per i comuni ci sia invece una maggiore restrizione?

Io non ci credo e continuerò a non crederci. Quella norma nasce per dare di più, non per togliere; nasce per dare respiro ai comuni, non per soffocarli ulteriormente; nasce per sbloccare le assunzioni, non per cancellare quelle già possibili.

Il fatto è che poi, alla fine, andrà come ci diranno di farla andare. La Circolare, la RGS, la Corte dei conti, la stampa, i revisori, i consulenti. Alla fine faremo tutti quello che ci diranno di fare e il mio timore è che invece di assumere di più, assumeremo di meno.

Facendomi prendere la mano dal fatto che oggi compio gli anni, ho stilato una lista di quello che, invece, io vorrei.

Vorrei… che per una volta liberassimo le nostre convinzioni in merito ai limiti (che tanto mica li hanno abrogati, ma pensare che ce ne siano di più… anche no)

Vorrei… che la Circolare spiegasse per una volta bene tutto, se possibile anche chiaramente

Vorrei… che non si dimenticasse la ratio della norma

Vorrei… che le sezioni regionali della Corte dei conti analizzassero con la dovuta precisione le nuove disposizioni e le collocassero al posto giusto

Vorrei… che i revisori dei conti fossero a supporto di questi calcoli così complicati e non “contro”

Vorrei… che prevalesse il buon senso, la logica, la ragionevolezza, la lettura contestuale della norma

Vorrei… che tutto andasse per il meglio

Eh, niente. Mi fermo qui. Mi sono svegliato, nonostante l’anno in più, speranzoso e volevo condividerlo.

Print Friendly, PDF & Email

Un pensiero su “DM Assunzioni: più spazi di turn-over o più limiti?

  1. Paola Mango dice:

    Tanti Auguri Dott. Bertagna!! Sempre illuminante leggere la Sua posizione. Grazie per il prezioso contributo, sempre..
    Buona vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 13 =