Decreto correttivo alla Riforma Brunetta

Ora è legge, quindi quella che allego è la versione definitiva. E’ il D.lgs. n. 141/2011, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 22.08.2011 ed entrerà quindi in vigore il 6 settembre prossimo.

Novità più rilevanti:

– incarichi dirigenziali art. 110 comma 1 fino al 18% per gli enti locali virtuosi;

– no fasce di merito fino a 15 dipendenti (norma valida anche per gli enti locali)

– le fasce di merito (anche quelle degli enti locali) entreranno in vigore dalla prossima tornata contrattuale

– interpretazione autentica dell’art. 65 del D.lgs. 150/2009 dopo le diverse sentenze contrastanti dei giudici del lavoro.

ALLEGATO: D.LGS. 141/2011 – CORRETTIVO DELLA RIFORMA BRUNETTA

Print Friendly, PDF & Email

Un pensiero su “Decreto correttivo alla Riforma Brunetta

  1. rino dice:

    Si disapplicano in toto le fasce o viene solo meno la differenziazione retributiva ad essa collegata dovendo comunque prevederele?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =