Assunzioni stagionali e taglio del lavoro flessibile

Nelle scorse settimane mi è stata posta diverse volta la domanda se nel taglio del 50% rispetto alla spesa sostenuta nel 2009 siano da ricomprendere anche le assunzioni stagionali della polizia locale effettuate con i proventi delle sanzioni alle violazioni del Codice della strada.

Come noto, sia la Rgs che le Sezioni regionali della Corte dei conti, hanno ritenuto di escludere tali assunzioni dalle spese di personale al fine del rispetto del comma 557 e comma 562 della Finanziaria 2007.

Si può quindi sostenere che tali assunzioni siano anche escluse dal vincolo del 50% rispetto al 2009?

Non so dare una risposta. O meglio, qualsiasi risposta potrebbe poi risultare “sbagliata”.

E’ però evidente che in un primo contesto di applicazione di una norma non si possa che essere prudenti e particolarmente vicini al testo normativo. Il comma 28 dell’art. 9 del Dl n. 78/2010 non fa alcuna eccezione per cui mi vien da dire che anche le assunzioni in oggetto rientrino nel blocco.

Ma sono anche pronto a scommettere che avremo qualche interpretazione in senso contrario.

Print Friendly, PDF & Email

Un pensiero su “Assunzioni stagionali e taglio del lavoro flessibile

  1. Albertini Paolo dice:

    A mio avviso concordo per la prima soluzione e cioè che siano escluse dal conteggio del limite del 50%. A questo punto cercherò di proporre un quesito alla corte dei conti sezione veneto per capire come la pensano. Vi riferirò ma visti i tempi sicuramente avremo altre corte dei conti sull’argomento ed ognuna darà una diversa interpretazione come al solito contrastanti tra loro. Che vita……Solito déjà vu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 12 =