La Trasfigurazione del Consiglio di Stato

Nella nostra cultura cattolica la Trasfigurazione rappresenta un momento importante della vita di Gesù. Uno dei tanti dizionari su internet afferma: nel cristianesimo, la Trasfigurazione è l’apparizione di Gesù Cristo nello splendore delle sembianze divine, avvenuta sul monte Tabor (che probabilmente è lo stesso da dove è discesa l’Aran con i sette comandamenti per fare senza errori l’art. 15 comma 5).

Il nostro bagaglio culturale è però destinato ad arricchirsi grazie alla Sentenza n. 1496/2013 della terza sezione del Consiglio di Stato. Vi invito infatti a leggere con toni biblici (voce decisa, profonda, seria, monocorde) la seguente frase: i farmacisti ricorrenti affermavano, difatti, che nella realtà il loro rapporto avrebbe avuto contenuti e connotati ben diversi da quelli delineati nella delibera di incarico, “trasfigurandosi da rapporto di collaborazione d’opera professionale in vero e proprio rapporto di pubblico impiego”.

Non è meraviglioso?

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 8 =