Turno e maggiorazioni festive – Corte Appello Milano

Sta facendo il giro della rete la Sentenza n. 1102/2013 della Corte di Appello di Milano con riferimento alla cumulabilità tra indennità di turno e maggiorazioni festive in caso di attività svolta in giorno festivo infrasettimanale.
La Corte ritiene che le finalità dei due istituti presidiino due funzioni differenti (cfr. Corte di Cassazione, sezioni unite, sentenza n. 907/2007) e che, quindi, entrambe debbano essere preservate, assicurando un eguale trattamento (per il lavoro nei festivi infrasettimanali) al personale turnista come a quello che, eccezionalmente e per esigenze di servizio, sia chiamato a rendere la prestazione. “La modalità organizzativa del lavoro (turnisti e non turnisti) non è considerata come variabile per diversificare il quadro di riferimento legale e contrattuale ai fini della definizione di lavoro ordinario e lavoro straordinario; da un lato il CCNL definisce l’orario settimanale di lavoro (art. 17 CCNL 6.7.1995) e, dall’altro, elenca i giorni di festività nazionale, uguali per turnisti e non turnisti”.
Trovate la sentenza in allegato.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × quattro =