Il portale sulla mobilità dei dipendenti di area vasta

Sul prossimo numero di Personale News (che uscirà il 14 Aprile) ci addentreremo nei meandri del portale predisposto dalla Funzione Pubblica per l’inserimento dei dati di incontro tra la domanda e l’offerta per l’attuazione dei passaggi di mobilità dei dipendenti dichiarati in soprannumero negli enti di area vasta.

Poichè la prima scadenza è prevista per il 13 Aprile, abbiamo nel frattempo predisposto una tabella riassuntiva per la raccolta dei dati richiesti. Ringrazio Salvatore Cicala per averla messa a disposizione di tutti.

Le informazioni sull’adempimento, sono reperibili  a questo sito: http://www.mobilita.gov.it/home.php

Colgo l’occasione per augurare a tutti BUONA PASQUA.

ALLEGATO: TABELLA DI RACCOLTA DATI PER MOBILITA’ DIPENDENTI DEGLI ENTI DI AREA VASTA

Print Friendly, PDF & Email

6 pensieri su “Il portale sulla mobilità dei dipendenti di area vasta

  1. niccolo dice:

    Al fine di vanificare un lavoro importantissimo quale quello degli elenchi di uffici della P.A. carenti di personale, dove potersi eventualmente trasferire dalle Province, si suggerisce agli addetti, di facilitare il trasferimento del dipendente e suoi familiari, collaborando nel cercargli un’abitazione ad equo canone in modo da non risentirne considerate le retribuzioni ormai ferme da anni, nonche’ la perdita del potere d’acquisto degli stessi stipendi.
    Grazie.
    Cordiali saluti e sinceri auguri per una serena Santa pasqua.

    niccolo’ di gennaro

  2. niccolo dice:

    intendevo, ovviamente,
    “Al fine di non vanificare”.
    Ancora grazie, un saluto affettuoso a tutti i lettori e alla redazione di questo giornale che ci offre la possibilita’ di dialogare tutti insieme e sentirci tutti vicini l’uno all’altro.

    niccolo’ di gennaro

  3. Katia dice:

    Ma perchè ci chiedono le cessazioni del 2016?? La legge di stabilità parla delle cessazioni 2014 e 2015 che sono vincolate ai sovrannumeri delle province..
    Le cessazioni del 2016 dovrebbero rimanere agli Enti per poter assumere dal 2017..

  4. donato benedetti dice:

    Come è possibile compilare correttamente la parte che concerne la dotazione organica ? Nelle Categorie da indicare, hanno previsto TUTTE le categorie giuridico/economiche : nella dotazione organica NON posso avere previsto ad esempio nella mia dotazione organica un posto in D6/D3 !!?!?!?. Però la rilevazione lo prevede astrattamente. E’ chiaro che gli Enti indicheranno solo i posti delle categorie previste per l’accesso, ma l’imprecisione dei redattori delle tabelle lascia perplessi. Parimenti è previsto l’inserimento di figure dirigenziali ex art. 110 -1° comma – nella stessa maschera di compilazione della dotazione organica : caso IMPOSSIBILE GIURIDICAMENTE e che crea confusione nei compilatori. Così come per la rilevazione delle graduatorie “aperte” : anche qui sono previste TUTTE le categorie giuridico economiche : non posso avere graduatorie vigenti per una categoria D6/D3, ma perchè la rilevazione astrattamente lo prevede !?!?!?.
    Da ultimo le cessazioni 2014. Il personale da indicare è anche quello il cui ultimo giorno di servizio è il 31/12/2014, oppure va diversamente indicato come cessato nel 2015 ? Anche su questo punto una precisazione sarebbe stata gradita. Faremo del nostro meglio cercando di rispettare il termine del 13 aprile compilando le tabelle con l’interpretazione che riterremo più giudiziosa. Buon lavoro a tutti …..

  5. paolo dice:

    X Donato Benedetti…..in merito alla scheda “DOTAZIONE ORGANICA” ho provato venerdì scorso a “popolarla” dando le sole cat. di accesso (ovviamente! ), ma il sistema dà “errore” e non mi ha consentito di andare avanti. Ho provato a chiamare al numero indicato nel sito: nulla, chiaramente. Ho inoltrato mail all’inidirizzo anch’esso indicato: niente, altrettanto chiaramente.
    quindi, bloccato alla prima scheda.
    Non commento oltre, per evitare turpiloquio.

  6. ornella dice:

    qualcuno mi spiega per quale motivo i dipendenti delle provincie perderanno il posto di lavoro (e’ stato detto nell’assemblea sindacale) e regolarmente assumono personale sottopagato delle cooperative sociali??? i quali dovrebbero lavorare part-time ma in realta’ li trovi in ufficio tutto il giorno?????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 9 =