Una nuova rivista

È iniziata una nuova avventura.

A questo link, in fondo alla pagina, potete trovare il primo numero di Bozza & Risposta, una rivista che nasce con la finalità di agevolare il vostro lavoro nell’ambito della gestione delle risorse umane degli enti locali.

Negli ultimi anni le difficoltà operative sono aumentate, nel mettere insieme tutti i pezzi, dalla programmazione all’azione: meno dipendenti e meno tempo a disposizione, con adempimenti sempre crescenti, non hanno di certo consentito un’attività lavorativa pacata e attenta.

Anche noi di Publika, spesso, abbiamo notato che al termine di un corso o in calce ad un quesito ci veniva chiesto: ma non potete aiutarci un po’ di più? E il più delle volte la domanda era molto semplice: “Non avete una bozza dell’atto o del documento?”.

E così, ecco la nascita di questa nuova rivista. Bozza & Risposta. Se preferite, un modello operativo in risposta alle vostre questioni più importanti.

La struttura di ogni numero è molto snella. La redazione propone una tematica del momento, viene predisposto un articolo di poche pagine di presentazione e inquadramento giuridico, si conclude con la bozza di un atto, regolamento, documento. Il tutto, ovviamente, in formato editabile, in modo che poi, da parte vostra, possiate fare le adeguate integrazioni e modifiche in base alla specifica situazione del vostro ente.

Bozza & Risposta uscirà almeno 15 volte in un anno. Non abbiamo voluto una scadenza precisa proprio per essere liberi di gestire gli argomenti più importanti senza essere obbligati a proporre per forza qualcosa di non attuale. In base al momento dell’anno vi faremo avere gli strumenti operativi che riteniamo più urgenti.

E se pensiamo all’anno che ci aspetta, quello di prima applicazione effettiva del Piao e di attuazione del nuovo CCNL Funzioni Locali, il materiale non mancherà di certo! Programmazione dei fabbisogni, spazi assunzionali, costituzione del fondo 2023, estratti del contratto integrativo, revisione dei profili professionali, progressioni verticali e orizzontali, elevate qualificazioni, accesso all’impiego; sono solo alcuni degli argomenti che per forza dovremo affrontare e con riferimento ai quali condivideremo con voi le nostre bozze.

Un ultimo appunto: noi ci mettiamo il nostro impegno e la nostra professionalità. Quello che chiediamo a voi, se vi abbonerete, è la correttezza nella gestione dei modelli: condividerli senza autorizzazione a chi non si abbona è sbagliato. La vostra serietà serve a garantire la nostra professionalità e che Bozza & Risposta possa continuare il suo viaggio.

Quindi… partiamo!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =