La disseminazione

L’altro giorno mi è arrivato un Tweet da Formez, il Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle PA[1]. Diceva che il 15 maggio “parte il nuovo ciclo di webinar sul Piao e Valore Pubblico dedicato alla disseminazione per le attività di generazione e protezione di Valore Pubblico”.

Tutto ciò che è formazione è una cosa bellissima, sia chiaro. E questo non è in discussione.

La cosa che mi ha fatto sorridere è utilizzare questi termini così lontani dal nostro quotidiano. Cosa è la disseminazione? Lo sapete?

Quando ho letto il messaggio, oltre a sentirmi un po’ ignorante, ho immaginato che fosse qualcosa utilizzato nel mondo delle piante e che sicuramente non ne conoscevo un utilizzo diverso. Per sicurezza – e per imparare qualcosa di nuovo – ho cercato sul dizionario[2]: “Spargimento, su una superficie il più possibile vasta, di semi, a opera della pianta stessa o di agenti esterni (acqua, vento, animali)”. Solo tra i sinonimi e contrari ne ho finalmente individuato un utilizzo figurativo[3]: diffusione, propagazione, divulgazione. Ok, l’avevo intuito.

Sorvolo che la disseminazione di Formez è per le attività e non delle stesse come sembrerebbe dalla definizione per dire qualcosa in più.

E la domanda è molto semplice: perché? Perché per un bel corso su una tematica peraltro importantissima si devono usare questi termini così lontani dalle nostre giornate?

Mi sono pure dato una risposta, peraltro scontata: perché la Pubblica Amministrazione è così lontana dalle nostre realtà, di cittadini prima di tutto e del mondo degli enti locali in secondo luogo.

Si dice no? Un altro mondo…

E basta cliccare sul link del corso che propone approfondimenti con taglio operativo per rendersi conto che i temi saranno trattati per: Università, Ministeri, Amministrazioni per la tutela della salute.

Niente, noi non ci siamo. È quindi molto facile capire perché, quando si scrivono le norme per gli enti locali, c’è sempre molta superficialità e genericità: non siamo nei loro pensieri.

E il senso di disseminazione è profondo.

[1] https://twitter.com/FormezPA/status/1657083176353759232

[2] https://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/D/disseminazione.shtml

[3] https://dizionari.corriere.it/dizionario_sinonimi_contrari/D/disseminazione.shtml

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + quattro =