Nuovi limiti di spesa e assunzioni

Come noto, nel Dl fiscale, sono apparsi degli emendamenti che vanno a modificare le regole per le assunzioni negli enti locali (SOTTOLINEO: NON VI E’ ANCORA ALCUNA LEGGE APPROVATA).

Due le novità principali:

– il turn-over per gli enti soggetti a patto passa al 40% con alcune casistiche particolari;

– il limite di spesa di personale per gli enti non soggetti a patto diventerà la spesa 2008 e non più quella 2004.

Mi soffermo, per ora, su questa ultima indicazione. Tale previsione è ovviamente peggiorativa. Lo dico perchè da alcuni è stata vista come un’ottima modifica. Invece, non è così. Infatti gli enti non soggetti, nel 2008, se hanno rispettato il limite, hanno tenuto una spesa comunque più bassa del 2004. Quindi se ora l’anno di riferimento diventa il 2008, l’asticella si abbassa con evidenti ulteriori difficoltà…

Non si capisce quindi come mai per gli enti soggetti a patto ci sia un’apertura da parte del Governo (ampliamento del turn-over) e per gli enti più piccoli una penalizzazione…

A meno che non ci vogliano far abituare al fatto che dal 2013 cambierà ancora tutto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − undici =