Buon Natale

Sono sommerso di frasi altrui. Internet, facebook, twitter. Ogni giorno mi ritrovo in qualche citazione che mi viene spedita o inoltrata. Quell’idea di immediata condivisione di qualcosa. “Che bella, fa proprio per me”. “Ci sono passato anch’io, conosco la sensazione”. “E’ proprio così!”. Sono alcuni pensieri che mi sfiorano. Piccoli istanti accompagnati da un sorriso. E finita lì. Altre volte, mentre mando qualche messaggio su WhatsApp, mi trovo a dover scegliere la faccina giusta. Si sa, la forma scritta necessita di essere ammorbidita e così cerchiamo qualche smile da accompagnare alle fredde parole di un testo. Cerca, cerca… e… alla fine ho come l’impressione che siano le faccine a scegliere me. La faccio breve. Penso che le frasi più belle, le citazioni più vere sono quelle che escono da noi e che scriviamo con l’anima. In quel posto lontano da tutti i condizionamenti e le paure.
E, giusto per concludere con la frase fatta più frequente di questi giorni:
Auguro a tutti un buon Natale e un sereno 2016.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − sei =