NUOVE DATE – Pola, sistema di valutazione e regolamentazione dello smart working

Il Decreto Ministeriale del 19 ottobre scorso a firma del Ministro per la Pubblica Amministrazione offre precise indicazioni che suggeriscono il percorso che gli enti devono seguire fino al 31 dicembre, dettagliando aspetti correlati alle modalità organizzative da rispettare.

Facciamo lo sforzo di portare nella vita lavorativa reale il contesto normativo emergenziale per arrivare pronti con una regolamentazione, con l’aggiornamento del sistema di misurazione e valutazione della performance e con il Pola che siano definiti nel perimetro delle norme che disciplinano il lavoro agile in emergenza, ma facciamoci trovare pronti anche a conservare questa potenzialità al di fuori dell’emergenza.

Il corso di formazione verrà svolto in due date: il 4 e 11 dicembre.

Trovate tutte le informazioni cliccando QUI

Alcuni argomenti trattati nei Webinar:

La proroga dello stato di emergenza e i riflessi su lavoro agile
Istruzioni e passi da compiere fino a fine anno
Le modalità organizzative e la flessibilità
I criteri di priorità per accogliere le richieste di lavoro agile

Il POLA
Il SISTEMA DI VALUTAZIONE
• Cosa cambia in caso di lavoro agile
• La revisione delle schede di valutazione (pagelle)
▪ POSSIBILI CRITERI PER IDENTIFICARE LE ATTIVITÀ “SMARTIZZABILI”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − tredici =