Sospensione dei concorsi fino a settembre

L’art. 4 del d.l. 61/2023 è passato un po’ in sordina. Eppure contiene una sospensione dei termini che permetterà di concludere le procedure concorsuali solo a partire da settembre. Ecco la norma: “Per il periodo dal 1° maggio 2023 al 31 agosto 2023, nei confronti dei soggetti che alla data del 1° maggio 2023 avevano la residenza, il domicilio ovvero la sede legale o la sede operativa nei territori indicati nell’allegato 1, sono sospesi tutti i termini (…) ivi inclusi (…) quelli relativi ai termini per la presentazione della domanda di partecipazione a procedure concorsuali”.

Attenzione: non sono sospesi i termini dei concorsi degli enti coinvolti nell’alluvione, ma per i cittadini di quei comuni che possono, pertanto, partecipare a concorsi in tutta Italia.

Di fatto si crea uno stallo.

Come riporterà Mario Ferrari sul prossimo numero di Personale News, ecco alcuni esempi:

  • nel caso di un concorso bandito ad aprile, che prevedeva la scadenza per la presentazione delle domande al 10 maggio, il termine per la presentazione delle domande è da considerarsi sospeso dal 1° maggio e riprende a decorrere dal 1° settembre, quindi solo per i soggetti domiciliati nei territori indicati nell’allegato al decreto, il termine di presentazione delle domande scade il 10 settembre.
  • nel caso di concorsi banditi a partire dal 1° maggio, per i soggetti domiciliati nei territori indicati nell’allegato al decreto il termine di presentazione delle domande decorre dal 1° settembre e scade decorso il numero di giorni previsto dal bando per la presentazione delle domande (ordinariamente 15 o 30 giorni).

In sostanza verso coloro che erano residenti o domiciliati in quei territori i termini per presentare le domande ai concorsi non valgono. Nei confronti di questi soggetti i termini sono da considerarsi sospesi e riprendono a decorrere dal 1° settembre 2023.

Print Friendly, PDF & Email

4 pensieri su “Sospensione dei concorsi fino a settembre

  1. Mara Nicolo dice:

    Buongiorno,
    concorda con la nostra interpretazione che le mobilità sono escluse dalla sospensione di cui al D.L. 61/2023?
    Si ringrazia, cordiali saluti.
    Mara Nicolo

  2. Stefano dice:

    Buongiorno dott. Bertagna,
    sono chiederle se siano escluse o comprese le domande di partecipazione a selezioni ex art. 110, comma 1, TUEL?
    Stefano

  3. Maurizio Moscara dice:

    Buongiorno. Ma la sospensione vale anche per le procedure di mobilità ex art. 30 d.lgs 165/2001?

  4. Paolo dice:

    Buongiorno,
    volevo gentilmente chiederle se anche il concorso bandito dal comune di Roma, bandito il 29 aprile con scadenza per la presentazione delle domande al 29 maggio, sarà sospeso in virtù di questa norma. Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =