Retribuzione di posizione delle elevate qualificazioni

Una recente sentenza conferma che la retribuzione di posizione delle elevate qualificazioni (prima posizioni organizzative) dipende in via principale dalle risorse economiche che l’ente destina all’istituto.

Di questo ne avevo già parlato qua  in cui avevo segnalato un importante parere dell’ARAN

ed ora trova conferma nella sentenza n. 30097 della Corte di Cassazione di cui riporto la seguente sintesi:
“Nel caso di specie la Cassazione richiama l’art. 11 del CCNL 31 marzo 1999 relativo alla revisione del sistema di classificazione del
personale del Comparto di Regioni – Autonomie Locali secondo il quale ‘I Comuni privi di posizioni dirigenziali, che si avvalgono della
facoltà di cui alla L. n. 142 del 1990, art. 51, comma 3 bis, introdotto dalla Legge n. 191 del 1998 e nell’ambito delle risorse finanziarie
previste a carico dei rispettivi bilanci, applicano la disciplina degli artt. 8 e ss esclusivamente a dipendenti cui sia attribuita la
responsabilità degli uffici e dei servizi formalmente individuati secondo il sistema organizzativo autonomamente definito e adottato’. Per
i Comuni di minori dimensioni non si procede dunque alla formazione del Fondo di cui all’art. 10 del CCNL citato e gli oneri della
retribuzione di posizione sono determinati nell’ambito delle risorse finanziarie previste dai medesimi Comuni a carico dei rispettivi
bilanci, ne consegue che nel caso in cui il Comune versi in una situazione deficitaria è giustificata la riduzione della retribuzione di
posizione, purché la riduzione avvenga nel rispetto dei limiti minimi.”.

Print Friendly, PDF & Email

2 pensieri su “Retribuzione di posizione delle elevate qualificazioni

  1. Anonimo arrabbiato dice:

    Il legislatore dovrebbe capire che per le responsabilità che si assumono l’indennità e lo stipendio base sono una minima cosa. Parlano di equiparazione al lavoro privato, ma perché non partono dagli stipendi? Va restituita dignità al lavoro della PA, anche partendo dal riconoscimento economico

  2. Cicchitto dice:

    Alcune EQ prendono solo le indennità, non si prendono responsabilità e delegano tutto ai sottoposti, difatti si pigliano la Gloria e i soldi. Stop …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 2 =