La grigliata

Ho appena concluso una telefonata con il mio amico Guglielmo. Siccome erano da poco passate le 3 del pomeriggio, scherzando, gli ho chiesto se per caso fosse a letto a fare un riposino. La sua risposta è stata perentoria: “Ma cosa stai dicendo sono su una griglia!”.

Sempre scherzando mi sono permesso di ironizzare sugli orari di pranzo che sono usuali nelle regioni del sud e quindi gli ho ribattuto: “Ma scusa alle 3 del pomeriggio vi mettete a mangiare?! Oppure stai preparando per questa sera?”.

La sua risposta: “Veramente stavo a parlare della griglia della trasparenza…”.

Mi sa che ho bisogno di staccare un po’ la spina, anzi, di una grigliata.

Risultati immagini per faccina che piange

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 1 =