Un sottile filo di collegamento

L’Africa mi ha sempre affascinato. Più di tutto quell’idea di poter far qualcosa insieme. Nel 1985, l’anno di terribile carestia che ha portato Bob Geldof ad organizzare il Live Aid, avevo 15 anni. Il centro dell’adolescenza. E da lì in poi ho iniziato ad interessarmi del problema. Ho anche tanto studiato, approfondito, ragionato. Ci sono […]

L’indiano

È noto a tutti che quando si pratica l’attività sportiva della corsa il tempo non passa mai. Addirittura, correndo, succede una cosa incredibile di questi tempi: si pensa. Per superare questo grande pericolo, ci sono due soluzioni: andare con un amico oppure accendere la musica. Questa mattina, prima di lasciarmi andare alle note delle canzoni […]

Janga

Ho camminato fianco a fianco a lui per dieci giorni. Abbiamo mangiato insieme, dormito insieme, riso insieme. Mi ha guidato fino al campo base dell’Annapurna, sul sacro sentiero che porta a quasi 4.500 metri. Quando ti svegli alla mattina e l’unica cosa che devi fare è “camminare”, il mondo assume tinte e toni particolari. E […]

Ospite di Masterchef

Ieri sera, sono stato ospite di una dimostrazione da Masterchef dall’amico Silvio, il quale, al programma non vuole iscriversi, ma potrebbe benissimo partecipare e arrivare tra i primi tre. Forse anche vincere, ma mi viene la paura che potrebbe sciogliersi davanti a Bruno Barbieri che gli dice: “Il piatto è buono, l’impiattamento ottimo, ma mi […]

La magia dei numeri Primo

Che i numeri mi affascinino non è un mistero. Quando poi si trasformano in coincidenze, mi incanto. Discorrendo (bellissima parola) col mio amico Andrea, è saltata fuori la storia di suo nonno. Non volevo crederci. E così, Andrea, mi ha mandato la foto. Della tomba. Eccola. Soprattutto una volta, se nascevi al primo giorno del […]