Approvato da…

Non so se è il sole di questi giorni, ma non ce la faccio più. Da ogni parte mi ritrovo scritto: “approvato da”. Qualche esempio?

Leggo su un bagnoschiuma: approvato dall’Associazione Dermatologi Italiani.

Un detergente intimo recita: approvato dall’Associazione Ginecologi Italiani.

L’Associazione Dentisti Italiani ha approvato qualche tipo di dentifricio.

Una nota marca di pannolini è stata approvata dall’Associazione Pediatri Italiani.

Ma quante associazioni ci sono???

E poi tutte in Italia???

E poi cosa vuol dire: “approvato da”?

Mi piace pensare a tutti sti tipi che si mettono a fare la doccia insieme e provano tutti i bagnoschiuma disponibili e poi decidono (a maggioranza?) quello da approvare.

Con quale finalità poi?

Approvo quel bagnoschiuma, perché… boh!

(La risposta la so, ma credo che non abbia nulla a che vedere con la nostra salute).

Mi diverto allora ad immaginare i Pediatri italiani che prendono dei bambini (meglio con diarrea) come cavia e gli fanno provare “enne” marche di pannolini. E giù che puliscono sederini, verificano il potere di assorbimento della pipì e verificano l’impatto della più puzzolente cacca.

Massì, dai. Approviamo questo pannolino che mi sembra il migliore. Ma perché?!

Forse è più facile pensare a come fanno i dentisti a provare le migliaia tipologie di dentifricio in commercio oppure come fanno i tecnici delle lavatrici a scoprire che è meglio aggiungere un po’ di anticalcare durante i lavaggi.

Ma quello che proprio non riesco ad immaginare (e direi nemmeno a … osare) è come facciano i Ginecologi Italiani a decidere il detergente intimo migliore. Ma ve li vedete??

Comunque, io ne ho abbastanza. E rivendico il diritto di acquistare, provare e usare qualcosa che non è stato approvato da nessuno!

O il mio comportamento dovrà prima essere approvato da qualche Associazione??

p.s. Prima di pubblicare ho chiesto un parere al mio amico Giuseppe, che è pure avvocato. La risposta è stata ovvia: approvato!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − sette =