Un libro ed un sapore

Un libro ed un sapore

25 marzo 2010

Lo sfoglio per la prima volta sul volo aereo. Ho ancora davanti il sorriso degli amici che me lo hanno regalato, per ringraziarmi della disponibilità, hanno detto. Le pagine scorrono via veloci. Ci sono delle immagini molto suggestive di Procida, dei suoi giardini segreti. Vien voglia di andarci. Alzo lo sguardo verso l’esterno. Il cielo è già scuro. Si vedono in basso le luci dei paesi e città di Italia. Riprendo il libretto e leggo. Mi passo via assaporando ogni singola parola e fotografia. La hostess mi chiede se voglio qualcosa dal catalogo. No, grazie. Non è il catalogo, è un libro. Che mi sta portando lontano. Intanto salgono i sapori di quella terra. E’ profumo di limoncello che viaggia fianco a fianco del libro in un momento unico. La bottiglia, insieme ad altre due regalatemi da altrettante amiche, è giù nella valigia. Ma la cabina è ormai invasa di immagini e sapori. Sorrido e mando un ultimo pensiero di ringraziamento prima dell’atterraggio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 4 =