Persone “famose”

Qualche settimana fa ero a cena con il mio amico Silvio al ristorante Roscioli di Roma, un luogo unico che mi ha sempre regalato emozioni indimenticabili. Dopo aver ordinato, Silvio mi fa notare che alle mie spalle c’è Jude Law. Mi sono girato e non sapendo di chi stesse parlando ho immaginato che fosse quel bel ragazzo appoggiato allo stipite della porta. Mentre veniva attorniato da ragazzine per un selfie improvvisato, poco lontano ci ha colpito la bionda che lo accompagnava. Se proprio proprio, la foto l’avremmo fatta con lei.

Intanto, nel tavolo di fianco, Silvio trova un altro personaggio famoso. È Carlton Myers, giocatore di basket. Mi giro e, sì, mi pare di averlo già visto.

Dopo cena facciamo due passi. Ad un incrocio di vie isolate, proprio lì sull’angolo, c’è un tipo strano, che si sta accendendo un sigaro. È solo, e gli occhi, sotto il caschetto di capelli dorati, si guardano tristemente attorno. Dico: “Secondo me quello lì è qualcuno”. Silvio risponde: “Vah che non conosci proprio nessuno! È Castagnetti ex Margherita, il partito”. Incasso e contenti di aver “fatto giornata”, torniamo all’hotel.

Ma si sa, la legge del contrappasso è sempre in agguato.
La settimana dopo, mi trovo attorno ad un tavolo a spiegare come si costituisce un fondo del salario accessorio in un comune della Puglia. Sfoglio un po’ di tabelle, abbastanza celermente, do qualche consiglio, probabilmente con troppa fretta, dando l’idea di superficialità. Poco dopo, uno dei presenti, dichiara: “Beh, per queste cose, però, non possiamo fare così alla buona maniera. Secondo me dovremmo incaricare un esperto”. La responsabile gli chiede: “Ad esempio?”. Il ragazzo estrae allora dalla borsa alcuni miei articoli e commenti apparsi su vari giornali e riviste ed esclama: “Io darei un bell’incarico a questo Bertagna”. Io lo guardo, sorrido, allungo la mano e gli dico: “Piacere, sono io. E sono d’accordo con lei”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 5 =