Il lampo di genio

Delle frasi dei figli, più di tutto mi colpisce la genialità. Certo, anche le battute simpatiche fanno sorridere, ma quello che più mi fa riflettere è quel lampo di genio che passa nella loro testa senza peraltro che se ne accorgano. Un’idea pulita, insomma. Lontana da conseguenze o ragionamenti razionali. Così come viene, la buttano fuori. Ne metto tre, una per ciascuno.

 

– Secondo me, figlio mio, quando sarai grande, sputtanerai tutti i tuoi soldi nelle scommesse!

– Scommetti di no?

 

– Papà, qua vogliono sapere se “sedia” è un nome composto. Si o no?

– Boh, te cosa dici?

– Per me sì

– Ah, sì? E composto da cosa?

– Dal legno.

 

– Papà, ho una domanda.

– Dimmi

– Ma se un cane entra nel laboratorio di un paleontologo, sono guai?

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 10 =