Il Cammino San Vili

Da Bristol a Winchester passando da Stonehenge. Un trekking a piedi di sette giorni. Il coronavirus, però, ci ha fatto cambiare meta. Non era il caso di mettersi a fine agosto su un aereo con il rischio di dover subire una quarantena. E allora abbiamo improvvisato.

Io e Giulio abbiamo percorso il Cammino San Vili che porta da Trento a Madonna di Campiglio. Poco meno di 110 chilometri su sentieri che non portano mai in alta montagna ma che tra i saliscendi ti fanno conoscere i paesi e i borghi delle valli.

L’abbiamo presa con molta calma, camminando per circa cinque/sei ore al giorno, lentamente, sopportando il peso dello zaino, guardandoci attorno, chiacchierando e pregustando le ottime cene della sera accompagnate dall’altrettanto ottimo vino del trentino.

Generalmente lo si fa al contrario, perché c’è più discesa; ma vuoi mettere il suono delle parole “ho camminato da Trento a Madonna di Campiglio” rispetto al contrario? All’arrivo, quindi, non potevano mancare i festeggiamenti, rigorosamente tra di noi: chiedete al “Nabucco Ferrari Spazio Bollicine”… 🙂

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 5 =