La malinconia finale

C’è un attimo al termine di ogni camposcuola (o campeggio, che dir si voglia) che mi affascina più di tutti. È il momento in cui devo raccogliere le mie cose seminate nel grande teatro. I libri dei canti, la chitarra, la stampante, i giochi, l’immancabile cartellina blu. I quindici giorni trascorsi con i ragazzi, lasciano […]

Da uno a dieci

L’altro giorno ho fatto una capatina al pronto soccorso. Avevo un dolore insopportabile all’orecchio. Prima sono passato dal dentista per chiedergli se per caso non fosse l’ultimo dente del giudizio che m’era rimasto. Ha detto di no e che forse non era il caso di toglierlo, visto appunto, che era l’ultimo. Siccome il sorriso non […]

Dolcezza

Due anni fa raccontavo la dolcissima storia di due bambine talmente tanto amiche da scambiarsi le scarpe di un numero diverso (http://racconti.gianlucabertagna.it/2011/08/240/). Quest’anno, altre due storie. Fin dalla prima sera, al momento di andare a letto, una bambina cercava qualcosa nella borsa. Con un gesto semplicissimo prendeva una fotografia del suo cagnolino e l’appoggiava di […]

Bandiere crociate

A prescindere dall’età, ci sono tanti modi per farsi male. Giocando a bandiera, non mi era ancora successo. A sette anni mi sono lanciato dall’altalena e mi sono rotto un braccio; volevo fare Actarus, ma non mi sono trasformato e neppure Goldrake è venuto a salvarmi. A 16 anni mi hanno scoperto la condromalacia rotulea […]